In programma

con l’intento di portare a conoscenza dei nostri amici e soci: Maestri, Docenti in filosofie orientali, Insegnanti qualificati in ogni tipo di disciplina, questo per offrire un servizio ed un ventaglio ampio di scelte consapevoli.


Presentazione e Seminario Metodo Bates e Feldenkrais

 

“ Presentazione “

Sabato 10 Marzo 2018 ore 19.00

 

“ Seminario - Percepirsi per vedere meglio “

Domenica 11 Marzo 2018 ore 10.00 – 18.00

 

 

La mente è la fonte di tutti gli sforzi esterni che vengono imposti all'occhio.

 Lo sforzo mentale di qualunque genere produce sempre una tensione visiva consapevole o inconsapevole, e se questa tensione si trasforma in un tentativo di vedere, si produce sempre un errore di rifrazione.”

 

W. Horatio Bates,

 

Il Metodo Bates è un percorso di educazione visiva basato su un approccio olistico ai problemi della visione. Attraverso un insieme di pratiche ideate dall’oculista William H. Bates volte a stimolare il movimento, il rilassamento e la “centralizzazione” degli occhi, è possibile migliorare la propria visione e diventare sempre più indipendenti dall’uso di occhiali e lenti a contatto.
 

A chi si rivolge:
 

-a chi ha problemi refrattivi (miopia, ipermetropia, astigmatismo, presbiopia)
-a chi ha patologie oculari (distacco di retina, retiniti, glaucoma, cataratta…)
-a chi ha problemi di visione binoculare (foria, strabismo, ambliopia)
-a chi ha disturbi vari (secchezza oculare, fotofobia, affaticamento da computer…)
-ai genitori di bambini con difetti visivi
- a chiunque desideri migliorare la visione, la coordinazione e la percezione dei propri occhi

 

Vanina Ambrosini è laureata in Italianistica.

 

Nel 2011, a causa di importanti difficoltà visive derivanti da un’operazione per l’ipermetropia, inizia a praticare il Metodo Bates, partecipando a numerosi seminari e lezioni individuali.

Grazie alla pratica del metodo riesce a ritrovare la visione binoculare e ad alleviare le conseguenze dell'operazione.

Nel 2014 si diploma come educatrice visiva di Metodo Bates presso la Scuola italiana per insegnanti di Metodo Bates riconosciuta dall'A.I.E.V. (Associazione Italiana per l'Educazione Visiva, www.aiev.it).

 

Propone l'insegnamento del Metodo Bates in corsi settimanali, seminari e lezioni individuali.

 

Metodo Feldenkrais

 

"Una buona postura significa minimo sforzo e massima disponibilità di azione".

                                                                                                                                         Moshe Feldenkrais

 

La postura riflette il carattere e le abitudini della persona e coincide con il suo modo di esprimersi e di agire. 

Il miglioramento della postura è perciò  strettamente legato al complesso equilibrio fra sistema osseo muscolare, sistema nervoso percettivo e ambiente. Il Metodo Feldenkrais propone l'esplorazione di semplici e precisi movimenti di particolari parti del corpo, per imparare a muoversi in modo più armonico e consapevole. Ritrovando una nuova organizzazione del movimento in qualsiasi attività fisica e quotidiana le tensioni e i dolori che ci hanno accompagnato nelle nostre sbagliate abitudini posturali e motorie gradualmente svaniranno.

 

FeldenYoga

 

Integrazione del metodo Feldenkrais e dello Yoga.

Una nuova visione dello Yoga lontana da competizioni e contorsionismi che porta allo studio di questa antica disciplina con un approccio moderno, fondato su conoscenze scientifiche e anatomico funzionali.

Nella lezione le varie posizioni si combinano in una sequenza che ogni praticante può adattare alle proprie possibilità e condizioni. Il fine è  di imparare a muoversi ,a respirare e rilassarsi in relazione con l' ambiente.

 

Piero Bianciardi 

 

Assistente Trainer del Metodo Feldenkrais, insegna  Yoga dal 1990.dall'integrazione di queste due discipline ha creato un approccio personale  allo Yoga, che ha chiamato FeldenYoga, Pratica e insegna Aikido e Taijiquan,.

 

Percepirsi per vedere meglio

 

Piero e Vanina collaborano  proponendo seminari e lezioni dove si integra il metodo Feldenkrais con il metodo Bates.

La consapevolezza del movimento con il metodo Feldenkrais insieme all’esplorazione della funzionalità visiva con il  metodo Bates  permettono una migliore e più profonda percezione della relazione fra sistema motorio e visivo.

La vista e il movimento del corpo sono strettamente collegati.

I movimenti degli occhi sono connessi con postura e funzionalità motoria(le tensione del collo , della mandibola e della schiena influenzano la nostra visione e viceversa).

 

 

 

Presso :

Centro Associazione Il Mandala

Via Passo Buole 6 Milano

Segr. 0239844009 – 3382215491

www.ilmandala.comwalter@ilmandala.com